Treten Sie ein in die Welt von True und erhalten Sie den exklusiven CMF-Leitfaden (Color-Material-Finishing)  Klicken Sie hier
  • Stories
  • Büro zu Hause: Ihr eigenes „Home Office“ einrichten

Büro zu Hause: Ihr eigenes „Home Office“ einrichten

Home Office e Studio, come integrarli nell’arredo di casa propria?

Cambiando il nostro approccio al mondo del lavoro, realizzare il proprio home office è diventata un'esigenza imprescindibile. Ma cosa serve per farlo al meglio? Il lavoro agile (o smart working) a tempo pieno o ibrido è una modalità operativa che, secondo la ricerca Future of Work Italia sviluppata da LinkedIn, la metà degli italiani vorrebbe proseguire anche dopo la pandemia e il graduale ritorno alla normalità.

 

Ma quando si decide di trasformare la propria casa in uno spazio di lavoro ergonomico e pratico, è necessario che sia il più confortevole e stimolante possibile.

Come creare, quindi, un home office o uno studio che che si integri con l’arredamento domestico senza renderlo asettico e formale?

,

1. Scegli il luogo giusto dove lasciarti ispirare

La cosa più importante da decidere quando si progetta un ufficio in casa è scegliere la giusta stanza o il giusto angolo della casa dove organizzarlo. L’ideale sarebbe trovare una stanza con distrazioni minime, una temperatura confortevole e spazio sufficiente per tutta l’attrezzatura necessaria.
La camera da letto, ad esempio, non è una scelta ideale per creare uno spazio di lavoro, poiché inconsciamente associamo questo spazio al riposo piuttosto che alla produttività. Se invece lo spazio a disposizione è limitato, è possibile ricavare un piccolo angolo tranquillo in soggiorno utilizzando qualche mobile e qualche piccolo accorgimento salva-spazio per ritagliarsi il proprio spazio di lavoro.

2. Trova una sedia da scrivania comoda per il tuo home office

Dopo aver selezionato la stanza o la zona ideale dove creare il proprio “ufficio domestico” è necessario pensare agli elementi d’arredo indispensabili per uno spazio di lavoro confortevole. In primis l’elemento più importante, la sedia da ufficio.

Scopri le sedie True

Investire in una sedia comoda è la cosa migliore che si possa fare, sia per garantire il proprio benessere personale, sia per migliorare la propria produttività.
Un adeguato supporto per la schiena è indispensabile per evitare problemi posturali ed è facile pensare che sia impossibile trovarne una funzionale ma elegante al tempo stesso.

La nostra collezione di sedie e poltrone risponde proprio alle esigenze di chi è alla ricerca di sedute ergonomiche ed eleganti.

Scopri la collezione
,

3. Non dimenticare una scrivania da parete per massimizzare lo spazio

Se lo spazio adibito ad ufficio domestico è limitato, la soluzione giusta potrebbe essere quella di utilizzare una scrivania da parete richiudibile. Una scrivania da parete è una soluzione perfetta per massimizzare lo spazio della propria casa. Il secondo vantaggio che offre una scrivania richiudibile è quello di poter essere posizionata a qualsiasi altezza si desideri, garantendo quindi il massimo dell’ergonomia e del comfort.

E se oltre ad essere comoda fosse anche bella da vedere? Hella di TrueDesign, ad esempio, una volta richiusa si trasforma in un elemento di design che risponde perfettamente sia alle esigenze estetiche di chi la guarda, sia a quelle funzionali di chi la utilizza.

Disporre di una configurazione tecnica funzionale facilita il lavoro e lo rende meno stressante, ​​ecco perché creare un ambiente confortevole, pratico ed ergonomico può fare la differenza in termini di produttività, salute e umore.

Scopri Hella

4. Riduci al minimo il disordine

Lavorare in uno spazio di lavoro ordinato favorisce la produttività e aiuta a concentrarsi sul compito che si deve svolgere. Si dice molto spesso, infatti, che una scrivania ordinata è una mente ordinata! Una scrivania ricoperta di documenti o attrezzature non farà altro che aumentare i livelli di stress e renderà più difficile la concentrazione.

Una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare un armadietto o una piccola libreria dove organizzare il materiale e gli strumenti da lavoro che si utilizzano meno frequentemente. Blade Cabinet risponde perfettamente a questa esigenza, integrandosi perfettamente sia con l’ambiente domestico che con quello lavorativo.

,

5. Aggiungi un po' di verde

Aggiungere un tocco “green” al proprio spazio di lavoro è un’ottima soluzione per trovare il benessere sia in ufficio che a casa propria.

Avere delle piante, infatti:
• Migliora la qualità dell’aria e della salute
• Riduce lo stress
• Migliora la produttività
• Rende lo spazio di lavoro più confortevole

Piante grasse, Melissa e Potos sono sicuramente le scelte più comuni in quanto richiedono poche attenzioni e si adattano perfettamente ai luoghi chiusi.
I due ambienti, prima tenuti volutamente separati, si sono dovuti unire e reinventare completamente per fare in modo di coniugare due aspetti fondamentali della vita di molti lavoratori: design e praticità. Questi strumenti di lavoro ed elementi di arredamento sono studiati per riuscire a mutare, come il mutare del tempo e delle abitudini, anche a questo nuovo modo non solo di vivere e di condividere, ma anche di lavorare.