Treten Sie ein in die Welt von True und erhalten Sie den exklusiven CMF-Leitfaden (Color-Material-Finishing)  Klicken Sie hier

Archiproducts Mailand

Future Habit(at)

Continua in via Tortona 31 la nostra collaborazione con Archiproducts.

In un mondo post-pandemia, in cui il confine tra casa e spazio di lavoro si dissolve, come può l’interior design definire il “nuovo normale” e costruire l’abitare del futuro? Future Habit(at) mette in scena una nuova interpretazione dell’abitare, dove le parole chiave sono tecnologia, sempre più silenziosa e spoglia delle interfacce tradizionali, per migliorare il nostro modo di vivere e lavorare, e spazi cocoon come occasioni di intimità negli spazi comuni.

Scopri la collezione

Gli oggetti in esposizione

True aderisce perfettamente a questo concetto con Wing Kitchen, il primo tavolo da lavoro per gli spazi comuni che si trasforma in un’autentica e tecnologica cucina, adatta sia alla vita domestica che a quella d’ufficio. In linea con design ed ergonomia gli sgabelli Flow di Defne Kotz e Marco Susani creano la giusta aggregazione attorno alla Wing Kitchen di Parisotto+Formenton.

Scopri Wing Kitchen
,
,
,
,
/

Affini al tema “cocoon” e gestione di uno spazio organizzato e avvolgente, True espone anche la libreria Ethrio di Mario Tessarollo e le ultime arrivate in casa: le poltrone Abisko dei Claesson Koivisto Rune, munite dei coffee table Blade di Parisotto+Formenton. 

E non solo il design è sempre più rispettoso dei tempi del vivere, anche le sue vetrine e i suoi grandi eventi hanno cambiato modalità: Archiproducts ne è il perfetto e più contemporaneo esempio. 

Scopri la collezione Abisko
,
,
,
,
/

Se negli anni passati era la settimana milanese del design a scandire i tempi di inaugurazione e presentazione ufficiale dello spazio di via Tortona al pubblico, oggi ci troviamo di fronte ad uno scenario differente. Gli stop intermittenti che nell’ultimo anno sono stati causati dall’emergenza Covid 19 ci conducono ad una nuova modalità organizzativa, che si fa più rispettosa dei tempi e delle esigenze particolari di ogni singola azienda, all’interno di precisi e individuali percorsi di ricerca e sviluppo.
Rispetto al passato, oggi si punta alla preziosità di eventi più specifici, che abbiano come driver principale la qualità del tempo e la tipologia degli incontri, anche con numeri ridotti di partecipanti ma supportati da una strategia digitale collegata.

L’edizione 2021 di Archiproducts Milano prende il via da questa nuova prospettiva e True design la segue credendo in questa nuova “era del design”.